Repubblica Italiana
  • Home /  
  • News /  
  • Infratel al Giffoni Film Festival Current section: Infratel al Giffoni Film Festival

News 09 Sep 21

Infratel al Giffoni Film Festival

In collaborazione con il Ministero dello Sviluppo Economico, Infratel ha deciso di supportare la 50esima edizione del Giffoni Film Festival, “Giffoni 50plus”, la kermesse dedicata ai giovani talenti provenienti da tutto il mondo.

Il Giffoni Film Festival si rivela, infatti, come quell’occasione esclusiva sul panorama italiano che dà spazio ai giovani, investendo su quest’ultimi e promuovendo nuovi talenti, che al tempo stesso è in grado di valorizzare non solo il territorio, ma di toccare tematiche come la tutela dell’ambiente e delle risorse naturali, il rispetto e la conservazione del pianeta, l’innovazione tecnologica e la sostenibilità. Il tutto cercando di sensibilizzare i più giovani per renderli i player principali dell’iniziativa. Sostenere il festival non rappresenta solo un evento unico nel suo genere, ma è una grande opportunità per costruire un ponte inossidabile con le nuove generazioni.

In questo contesto si inserisce l’azione di Infratel e del Ministero dello Sviluppo Economico per Giffoni, che hanno deciso di contribuire all’evento con il progetto Piazza WiFi Italia, installando all’interno del Comune 6 access point che consentono ai partecipanti del festival, ai cittadini e ai turisti di connettersi gratuitamente a internet, tramite il semplice accesso all’app di WiFi Italia e promuovendo un cortometraggio che sensibilizzi i più giovani sull’uso inclusivo della connessione a internet.
La connettività, dunque, come chiave nella sua funzione sociale, per includere e abbattere barriere, rafforzando i legami di giovani e adulti, azioni necessarie come mai prima d’ora dopo la pandemia che ci ha travolto nell’ultimo anno e mezzo.

“Connessioni”, il corto diretto da Luca Apolito, esprime proprio questo: i protagonisti sono due giovani dei nostri giorni, pratici della tecnologia, che aiutano il loro vecchio professore di musica che ha perso la memoria a ricostruire i suoi ricordi online, grazie alla realizzazione di un sito web, e lo mettono in contatto con il suo grande amore del passato attraverso la moderna comunicazione in video call.
Strumenti che ai giorni nostri possono essere dati per scontati ma che, al contrario, risultano essenziali e significativi: è il valore della rete insieme alla tecnologia stessa che rendono possibili i più innati e semplici bisogni umani ovverosia il sentirsi parte di una società e di una comunità.

 

FOTOGALLERY

Altre News

News

WiFi Italia: 4127 adesioni online

E' il Comune di Monteleone Sabino, Lazio, l'ultima amministrazione locale che ha aderito al Progetto, primo passo per l'installazione degli hotspot gratuiti.

WiFi Italia: 4127 adesioni online
News

WiFi ITALIA negli ospedali 3190 access point installati

Nell’ambito del progetto WiFi Italia Infratel ItalIa S.p.A. in accordo con il MISE e in collaborazione con il partner tecnico TIM e il Ministero dell’Innovazione procederà alla fornitura e installazione fino a 5.000 Access Point WiFi negli ospedali pubblici che ne possono fare richiesta attraverso una comunicazione email a ospedaliwifitalia@infratelitalia.it

WiFi ITALIA negli ospedali 3190 access point installati
News

WiFi Italia: “Connettiamo le piazze, nei borghi come in città”  

Connessione libera, gratuita e diffusa per unire le persone, nei borghi e nelle città, da nord a sud.

WiFi Italia: “Connettiamo le piazze, nei borghi come in città”  
News

Il 2021 di Infratel Italia

Lo Yearbook ripercorre i progetti e le azioni messe in campo durante il 2021 a sostegno dello sviluppo del Paese.

Il 2021 di Infratel Italia
News

Al via la gara per la fornitura di connettività Internet per il progetto WiFi Italia

Scade l’11 febbraio 2022 il termine per la presentazione delle offerte.

Al via la gara per la fornitura di connettività Internet per il progetto WiFi Italia
News

Parte la campagna WiFi Italia: “Connettiamo le piazze, nei borghi come in città”

Progetto promosso dal Mise per accelerare la digitalizzazione nel Paese.

Parte la campagna WiFi Italia: “Connettiamo le piazze, nei borghi come in città”