Repubblica Italiana
  • Home /  
  • Dai Territori /  
  • Comune di Barone Canavese Current section: Comune di Barone Canavese

Dai Territori 01 Nov 22

Comune di Barone Canavese

Pubblichiamo l'intervento di Alessio Bertinato, sindaco di Barone Canavese, in Piemonte, dove sono stati attivati gli hotspot gratuiti e che si aggiunge ai Comuni che hanno aderito al Progetto WiFi Italia.

Il Comune affonda le sue radici storiche nel Medioevo: è citato, per la prima volta, in documenti risalenti alla fine del secolo XII. Fu feudo dei Conti di Valperga, la più ricca e potente delle casate canavesane. I signori di Barone avevano giurisdizione anche su Vische e diritti su AndrateSettimo Vittone, e Brosso, mentre nella seconda metà del Duecento un membro della loro famiglia fu nominato vescovo-conte di Ivrea. Nel XIV il castello venne distrutto da mercenari al soldo dei Visconti di Milano.

Il castello di Barone costituisce una delle più importanti architetture barocche del Canavese. Il progetto è dell'architetto Costanzo Michela che ha eseguito questo progetto nel 1772-1774, dopo aver lasciato la collaborazione con Juvarra alla palazzina di Stupinigi di Torino.

Il comune ha una economia non solo basata sulla produzione agricola; abbiamo aderito alla rete pubblica e gratuita di Wifi Italia per garantire un servizio importante a cittadini e turisti “.