Repubblica Italiana

Dai Territori 24 May 22

Comune di Ciserano

Pubblichiamo l’intervento di Caterina Vitali, Sindaco di Ciserano, in Lombardia, dove sono stati attivati gli hotspot gratuiti e che si aggiunge ai Comuni che hanno aderito al Progetto WiFi Italia.

“Le origini del borgo sono molto antiche, si ritiene che CISERANO sia stata fondata all'epoca di Giulio Cesare: lo stesso toponimo -in latino CAESARANUM o CISERANUM- indicherebbe la presenza nel luogo di un "cesariano". Non manca però chi riporta la nascita del centro al periodo dei primi imperatori, rifacendosi al ritrovamento di oggetti di epoca imperiale.

Il centro abitato si sviluppò nel medioevo.  Il paese di Ciserano in quel tempo era inoltre attraversato da un'importante strada, in seguito denominata strada Francesca che, congiungendo Milano ad Aquileia, caratterizzò la vita commerciale dell'intera zona che ne trasse giovamento. Qualche secolo più tardi la stessa strada divenne percorso abituale delle orde barbariche provenienti dal nord-est dell'Europa, che portarono distruzione e terrore tra gli abitanti locali.
Questa fu poi rimessa a nuovo dai Franchi, che istituirono il Sacro Romano Impero, si verificò la nascita del feudalesimo che ebbe grande sviluppo nella bergamasca.

Per valorizzare la npostra storia ed il nostro territorio la nostra amministrazione ha deciso di far parte della rete pubblica Wifi Italia – una rete pubblica e gratuita-  che fornisce un servizio in più alla cittadinanza che si può collegare agli hotspot installati da Infratel Italia ”.