Repubblica Italiana

Dai Territori 07 Dec 21

Comune di Gattinara

Pubblichiamo l'intervento di Daniele Baglione, Sindaco di Gattinara , in Piemonte , dove sono stati attivati gli hotspot gratuiti e che si aggiunge ai Comuni che hanno aderito al Progetto WiFi Italia.

Il pittoresco borgo di Gattinara sorge incastonato tra colline e filari di vigneti baciati dal sole, adagiato sulla riva destra del fiume Sesia.

La tradizione vitivinicola di questa terra affonda le proprie radici in epoca romana e oggi, i produttori, gelosi delle loro cantine e di questa tradizione, producono i vini DOC e DOCG conosciuti e apprezzati nel mondo intero.

La Gattinara di oggi nasce a metà del Duecento nel quadro di un territorio che fin dall’età romana vede fasi intense di occupazione. Nel 1242, per irrobustire ulteriormente il presidio di questa zona, il comune di Vercelli stabilisce di fondare un Borgofranco – cioè un insediamento di nuova fondazione, privo di gravami feudali e dipendente direttamente dall’autorità comunale.

L'atmosfera dell'antico borgo è intrisa della sua storia, testimoniata dall'impianto urbanistico e dai monumenti. La storia del paese si intreccia con quella del Cardinale Mercurino, il geniale primo ministro di Carlo V, la cui figura campeggia nella vicenda politica - diplomatica del primo Cinquecento. Il Cardinale Mercurino è considerato l'inventore dei pranzi diplomatici e, in tali occasioni, fece conoscere il Vino della sua terra alla nobiltà d'Europa.

Gattinara è una tra le pochissime realtà a poter vantare tre denominazioni di origine: la D.O.C.G. e la D.O.C. per il vino e la D.O.P. per il riso di Baraggia (Unica DOP italiana per il riso).

La Città è sede di uno dei più importanti stabilimenti al mondo di Lavazza per la produzione delle cialde di caffè, oltre ad altri stabilimenti manifatturieri e alle cantine per la produzione vitivinicola.

Oggi Gattinara guarda con attenzione alle risorse turistiche che possiede, valorizzando il proprio patrimonio storico e artistico: chiese, torri e castelli sono le vestigia che testimoniano il passato, ma che stanno diventando protagoniste del nuovo corso di Gattinara. In questa ottica la nostra adesione alla rete di Piazza Wifi Italia vuole essere un modo per far parte al processo di digitalizzazione che sta rinnovando il Paese.”